Piazza Navona

Una delle Piazze più belle al mondo, al centro di Roma, ad un passo dal Tevere e dal Pantheon offre nei suoi spazi tre meravigliose fontane e la facciata della Chiesa di Sant'Agnese in Agone

Piazza Navona è una delle piazze più frequentate di Roma, grazie ai suoi caffè e bar all’aperto e il viavai di turisti e romani. Sorge sulle ceneri dello Stadio di Domiziano, in passato venne utilizzata per competizioni atletiche ed il luogo dove poter ammirare statue e fontane di grandi maestri come il Bernini.

il 23 giugno 1652 papa Innocenzo X realizzò una manifestazione unica nel suo genere: furono chiusi gli scarichi delle tre fontane, lasciando che l’acqua coprisse la parte centrale concava della piazza, così da creare un vero e proprio lago che faceva divertire tutti i cittadini. Per i successivi due secoli questo evento venne ripetuto ogni mese di agosto, la piazza si allagava, finché, nel 1866, sotto Pio IX, i giochi cessarono.

Fino a pochi anni fa, la piazza era la “casa” di artisti, pittori e ritrattisti, poi fatti sgomberare.
Sotto le feste natalizie, sopratutto il giorno della Befana, la piazza si riempie di bancarelle, donando nuovamente alla piazza tutti i colori e sapori delle vecchie tradizioni.

Perché supportare questo progetto?

Scopri perché

Search in the website

Menu Menu

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequat massa quis enim. Donec pede justo, fringilla vel, aliquet nec, vulputate eget, arcu.