Piazza di Spagna

Una delle Piazze più belle e frequentate del cuore di Roma

Piazza di Spagna, che nel Seicento era chiamata Piazza di Francia, con la scalinata di Trinità dei Monti, è una delle più famose piazze di Roma. Il suo nome è giustificato dal palazzo di Spagna, sede dell’ambasciata di Spagna presso la Santa Sede.

Al centro della piazza è possibile ammirare la Fontana della Barcaccia, fontana del periodo barocco, realizzata da Pietro Bernini e da suo figlio, il più celebre Gian Lorenzo Bernini.

All’angolo destro della scalinata c’è la casa del poeta inglese John Keats, che vi visse e morì nel 1821, oggi la casa è un museo dedicato alla sua memoria. La casa è colma di libri e chincaglierie del Romanticismo inglese.
All’angolo sinistro è possibile trovare la sala da tè Babington’s fondata nel 1893. Sul lato di via Frattina sorge il Palazzo di Propaganda Fide, di proprietà della Santa Sede. Di fronte alla sua facciata disegnata dal Bernini è presente la Colonna dell’Immacolata Concezione che fu innalzata dopo la proclamazione del dogma per volontà del Re Ferdinando II delle Due Sicilie in ringraziamento per uno scampato attentato, e inaugurata l’8 dicembre 1857.

Piazza di Spagna è un crocevia strategico per potersi spostare rapidamente in direzione di altre tappe meravigliose delle passeggiate romane. Da qui è possibile salire la Scalinata di Trinità dei Monti e, una volta raggiunta la cima ci si può spostare in direzione di Villa Borghese e Terrazza del Pincio oppure nella direzione opposta verso Piazza Barberini e Via Vittorio Veneto. Dalla Piazza è anche possibile raggiungere rapidamente Piazza del popolo o Via del Corso

Perché supportare questo progetto?

Scopri perché

Search in the website

keyboard_arrow_left Menu keyboard_arrow_left Menu

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequat massa quis enim. Donec pede justo, fringilla vel, aliquet nec, vulputate eget, arcu.