Giuseppe Verdi e le poste di Piazza Colonna

Il maestro Giuseppe Verdi soggiornò a Roma negli anni 1859, 1874 e 1893.

Durante uno di questi soggiorni il celebre musicista, che era abituato alla precisione settentrionale, si recò alle Poste Italiane di Piazza Colonna per le 09:00, orario di apertura.
Trascorrono le 09:00, arrivano le 09:30 e si fanno infine le 10:00.
A questo punto si apre finalmente il primo sportello delle poste da cui si affaccia il primo impiegato e il signor Verdi, leggermente risentito, fa giustamente notare che sono le 10:00 e l’impiegato porta un’ora di ritardo su quello di apertura al che l’impiegato, sornione, risponde: “…e aringraziamo Dio che ce semo arrivati!”

Perché supportare questo progetto?

Scopri perché

Search in the website

Menu Menu

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequat massa quis enim. Donec pede justo, fringilla vel, aliquet nec, vulputate eget, arcu.