Chiesa dei XII Santi Apostoli

13 sono le statue che sovrastano la facciata della chiesa, sulla base di ognuna è presente una lettera, le 13 lettere formano un rebus: F L D L C S O T C E C V B. Sapreste risolvere tale mistero?

Storia

Le 13 statue sulla sommità della Chiesa dei XII Santi Apostoli rappresentano Gesù e i 12 Apostoli. Tali opere sono state realizzate da Baccio Pontelli su commissione di Papa Sisto IV (1471 – 1484). In realtà le 13 statue furono ordinate e pagate dal Cardinale Lorenzo Brancati che dalla natia località della Basilicata, Lauria, si trasferì a Roma per essere bibliotecario della Vaticana. L’architetto e costrutture pensò fosse dovuto un elogio a tale commissione ma riflettè anche sul fatto che il Papa non l’avrebbe forse permessa o se la sarebbe presa a male. Per questo escogitò il modo di nascondere la lode nelle iniziali di tale frase alla base delle statue.

La frase di elogio, rappresentata dalle iniziali poste alla base delle statue è:

Frater Laurentius De Laureolo Consultor Sancti Officii Theologus Cardinalis Episcopus Custos Vaticanae Biblithecae

 

Perché supportare questo progetto?

Scopri perché

Search in the website

Menu Menu

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequat massa quis enim. Donec pede justo, fringilla vel, aliquet nec, vulputate eget, arcu.