La fontana che “incanta”

La fontana che incanta è la fontana posta alla destra dell’obelisco egiziano. Essa è una delle due fontane gemelle di Piazza San Pietro.

Nelle passeggiate in Piazza San Pietro è difficile non compiere il gesto consueto di spostarsi da una fontana all’altra. Se si ha la pazienza di attendere come spettatori si può riconoscere il movimento delle persone in visita che una volta avvicinata una fontana, si spostano curiose all’altra, di solito la prima ad essere visitata è proprio la destra in quanto prossima all’accesso più comune alla piazza.

Capita però ad alcuni che, una volta visitate le due fontane, si possa sentire il desiderio di tornare alla fontana di destra (guardando la Basilica di San Pietro) e di solito il fatto è misterioso. Le persone che sono state avvolte da questo desiderio non sanno dare risposta alla richiesta di spiegare la ragione del ritorno alla fontana di destra.

Curiosità

Le fontane gemelle sono alimentate dall’acqua Paola, proveniente dal colle del Gianicolo che alimenta il quartiere di Trastevere.

La foto

La foto in evidenza per questo articolo è una vista della fontana di sinistra dal fondo della Piazza, sulla destra della foto è possibile scorgere l’orologio di sinistra della Basilica di San Pietro.
La foto è stata scattata all’inizio del ‘900

Perché supportare questo progetto?

Roma com'era

Search in the website

keyboard_arrow_left Menu keyboard_arrow_left Menu

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequat massa quis enim. Donec pede justo, fringilla vel, aliquet nec, vulputate eget, arcu.